Maria Chiara Argirò Quintet

Museicalmente 2015 - Concerti nei musei

Venerdì 18 Dicembre 2015 ore 18:00
Gangemi Editore - Via Giulia 142, Roma

Maria Chiara Argirò - piano (Italia)
Tal Janes - chitarra (Gran Bretagna/Israele)
Sam Rapley - sassofoni, clarinetto basso (Gran Bretagna)
Andrea Di Biase - contrabasso (Italia)
Gaspar Sena - batteria (Gran Bretagna/Portogallo)

Il repertorio del giovane quintetto residente a Londra comprende le più recenti composizioni originali della pianista Maria Chiara Argirò caratterizzate da un forte senso lirico e ritmico. Le composizioni seguono la linea del jazz europeo contemporaneo, influenzato dalle figure chiave quali John Taylor, Kenny Wheeler, il Trio Azimuth e anche da pianisti quali Brad Meldhau, Kit Downes, mescolando armonie e melodie classiche, folk con richiami alla musica mediterranea e contemporanea. 

Maria Chiara Argirò è una pianista e compositrice romana residente a Londra. Ha collaborato, registrato e lavorato con numerosi artisti tra cui: Coco Mbassi, cantante camerunense premiata dalla BBC Radio 3 World Music; Vera Jonas cantautrice e produttrice ungherese; Marton Fenyvesi, multi premiato chitarrista jazz ungherese; Blam! Quartet, quartetto di jazz contemporaneo, Circuit gruppo sperimentale rock/jazz/avanguardia, Teotima, ensemble souljazz; Tal Janes Quartet; Mtts jazz Quartet; Soul Funktion; Pure Brass Quintet; La Clave con Mezcal; Aziza Jones and Seb. Ha avuto l’opportunità di suonare nei più importanti club e sale concerto di Londra e presso festivals inglesi ed Europei. Ha esperienza in qualità di leader di gruppi, compositrice, arrangiatrice e turnista. Nata a Roma, ha iniziato ad interessarsi della musica sin dai primi anni cantando nel coro “Clara Schumann” poi passando allo studio del pianoforte con Anna Bellantoni e successivamente presso La Scuola Popolare di Musica di Testaccio con Paolo Cintio. Alla ricerca di nuove idee ritmiche ha iniziato a suonare le percussioni africane (djembe, doun-doun) presso gruppi diretti da Sena M’Baye, Lamine M’Baje and Ady Thioune. Inoltre si è laureata con 110 e lode in Storia, Scienze e Tecniche della Musica (Etnomusicologia) presso l’Università di Studi di Roma “Tor Vergata”. Grazie all’entusiasmo e alla curiosità di conoscere la musica in tutti I suoi variegati stili nel 2009 Maria Chiara si trasferisce a Londra studiando per un anno presso il London Centre of Contemporary Music frequentando diverse masterclasses con Pee Wee Ellis, Fred Ross and Eric Alexander. Ha iniziato a collaborare con numerosissimi musicisti della scena musica di Londra. E’ attualmente al suo ultimo anno del triennio in Jazz della Middlesex University di Londra.

PROGRAMMA:

•The Man Who Sees the World Through the Hand Lens
•When the Sea
•Adaptation
•Dream R
•Song for the Silver Family
•Freely
•Stanhope gardens
•One For The King
•Every Now and Then
•The Fall Dance

Composizioni di Maria Chiara Argiro'